Cene con delitto la nuova frontiera dell’intrattenimento

L’industria dell’intrattenimento e dell’animazione è in costante evoluzione. Per far fronte ai bisogni di un pubblico sempre più esigente, i vari players del settore puntano ad offrire soluzioni e forme di spettacoli sempre più coinvolgenti.

La sperimentazione è quindi diventata la parola d’ordine del settore. Ovviamente non tutti i test vanno a buon fine ma quelle forme di spettacolo che riescono ad ingranare sono diventate molto diffuse. E’ questo il caso della cena con delitto.sperimentare-le-cene-con-delitto

Questa forma di animazione non ha origini italiane ma è riuscita ad imporsi nel nostro Paese nel giro di pochi anni. Come sempre avviene quando si è in presenza di eventi di successo, anche la cena con delitto, forte dell’ottimo riscontro incontrato ha subito un processo di perfezionamento sempre più incisivo.

Cena con delitto: cosa è

La cena con delitto è una forma di animazione che unisce divertimento e coinvolgimento. Le origini di quella che, a tutti gli effetti, è la nuova frontiere dall’intrattenimento, non sono datate. Le prime cene con delitto, però, erano molto diverse da quelle attuali.

Agli albori, infatti, la cena con delitto si sviluppava riproponendo la tradizionale spartizione tra pubblico e attori. La vera rottura con il passato c’è stata quando gli investigatori hanno cessato di essere alcuni degli attori e sono diventati gli stessi spettatori. Questa trasformazione è stata la vera e propria svolta. Permettere al pubblico di indagare, infatti, significa coinvolgere i presenti e favorire la competizione.

Oggi con cena con delitto si intende appunto uno spettacolo di questo tipo. La tradizionale cena con delitto intesa come pura messa in scena da parte degli attori è praticamente scomparsa. Viceversa negli ultimi anni stiamo assistendo ad una ulteriore evoluzione e semplificazione.

Lo stesso assassino, infatti, non più uno degli attori del team ma un membro del pubblico con cui lo staff si è precedentemente accordato. In pratica anche l’assassino sta subendo lo stesso destino che, all’epoca, subirono gli investigatori.

Come si sviluppa la cena con delitto

Ucena-con-delitto-passaggi-fondamentalina cena con delitto è fatta di due distinti eventi che si fondono tra loro creando un equilibrio perfetto: la cena vera e propria e il delitto. Contrariamente a quello che si può pensare la cena con delitto non presuppone l’esistenza di un ristorante.

Soprattutto negli ultimi tempi, infatti, il cosiddetto delitto a tavola sta entrando anche nelle case dei privati. Una festa di compleanno o semplicemente la voglia di stupire i presenti con una forma di spettacolo nuova possono essere le occasioni migliori per proporre una cena con delitto.

In un caso e nell’altro, comunque, la cena con delitto si sviluppa sempre allo stesso modo. Il segreto per la riuscita di uno spettacolo di questo tipo è la perfetta sintesi tra menu e fasi dell’evento.

Solitamente, quindi, si parte con la divisione dei presenti in squadre. Il più delle volte questa operazione è molto veloce da fare perché i presenti sono già divisi in gruppi di amici. Successivamente gli attori elencano ai partecipanti quelle che saranno le regole delle spettacolo.

Concretamente la scena del delitto è il primo atto dello spettacolo. Parte poi la cena vera e propria con la prima portata. E’ tra una fase e l’altra del normale svolgimento della cena che viene inserito tutto il capito delle indagini. L’obiettivo di una simile organizzazione è far si che, mentre gli ospiti cenano, abbiano la possibilità di confrontarsi tra loro. Il momento del confronto è essenziale per riuscire a risolvere il giallo. E’ durante questa fase interlocutoria, infatti, che devono essere individuate quelle domande in grado di dare una svolta all’indagine.

Ovviamente non sta scritto da nessuna parte che i possibili colpevoli diano risposte veritiere. L’aspetto più interessante della cena con delitto è proprio questo: l’impossibilità di fidarsi poiché ognuno potrebbe anche recitare una parte.

Tra domande a trabocchetto, alibi che vengono smontati e doppi e tripli giochi, la cena con delitto termina nel momento in cui hanno fine anche i giri delle portate. Siamo così arrivati all’atto conclusivo dello spettacolo.

Il team di attori è pronto a svelare il responsabile del delitto non prima però che i vari gruppi di investigatori abbiano rivelato a tutti quello che è stato l’esito delle proprie indagini. Ovviamente i provetti detective non si dovranno limitare ad indicare il colpevole ma dovranno anche fornire una giustificazione. Il  premio finale va meritato!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *