– Le origini

Prima di organizzare una cena con delitto è interessante sapere da dove ha origine quest’idea decisamente divertente, originale e fuori da schemi. Tutto parte dalla passione del mondo anglosassone per la famosa scrittrice di gialli Agatha Christie.

Le intricate e romanzesche storie della Christie hanno fatto esplodere, già negli anni ’60, diverse modalità di messa in opera. I gialli di Agatha si prestano benissimo alla rappresentazione teatrale, grazie alla capacità di questa scrittrice di delineare le personalità di ogni personaggio, di descrivere gli ambienti, di riportare dialoghi, di trovare le parole perfette per dare forma e colore ai sentimenti, alle sensazioni. Tutte queste informazioni rendevano i suoi libri sceneggiature perfette, praticamente già scritte, pronte per diventare scene teatrali emozionanti, coinvolgenti ed estremamente realistiche.

A poco a poco, la passione degli inglesi per la recitazione dei romanzi di Agatha Christie ha dato il via a diverse interpretazioni, fino all’utilizzo delle capacità attoriali per fare scherzi in occasioni importanti come cene e pranzi formali. Il successo di questo gioco è stato talmente grande e vasto da diventare, in Inghilterra, una vera e propria formula goliardica di trascorrere le serate in compagnia.

Ci si inventava un giallo, naturalmente costruito attorno a un omicidio di fantasia, e si invitavano i commensali non narratori a scoprire in anticipo chi fosse l’assassino. Nel corso della serata la storia di arricchiva continuamente di particolari, di nuovi personaggi, frutto della fantasia del narratore ma anche grazie alla collaborazione dei finti detective che, con le loro domande ed elucubrazioni mentali, fornivano continuamente nuovi spunti per allungare l’episodio.

La Cena con delitto è diventato, successivamente, anche un gioco in scatola che ha registrato record di vendita sorprendenti.

Nella versione da tavolo, le regole erano le seguenti:

– un giocatore decideva di fare il regista, il narratore;
– gli altri giocatori, singolarmente o in squadre, erano i detective;
il narratore, servendosi dei copioni contenuti nella scatola, raccontava la storia, dando indizi e dettagli, sbagliati o corretti, seguendo le indicazioni facilitate del percorso narrativo;
i detective potevano fare domande e formulare ipotesi, così come il narratore poteva rispondere in maniera veritiera o tentare di insinuare il dubbio nel ragionamento formulato;
il giocatore, o la squadra, che indovinava il nome dell’assassino e sapeva fornire una spiegazione logica alla sua condanna era il vincitore.

Il gioco di società della cena con delitto ha risolto tantissime serate inglesi, diventando famosissimo fino ad arrivare anche sul mercato italiano, dove è stato accolto da altrettanto entusiasmo e successo.

Tant’è che su questo fenomeno è stato scritto anche un libro campione d’incassi, intitolato Murder Party ossia A Cena Col Morto. Si tratta di un vero e proprio manuale che raccoglie tutte le metodologie di gioco simili a quella di cena con delitto, per dare spunti e idee nuove e proporre diverse versioni dell’intrigo. La scalata al successo della cena con il delitto non finisce qui.

Tra la fine degli anni ’80 e i primi del ’90 alcuni geniali ristoratori italiani, particolarmente inclini ad offrire divertimento ai propri clienti, si sono inventati la cena col morto realistica. In pratica, gli avventori del locale diventavano pubblico di una vera e propria messa in scena, con tanto di travestimenti, ed erano chiamati a indagare sul caso del giorno per scoprire il nome dell’assassino tra i commedianti.

Inutile dire che, appena la voce si è sparsa, i locali che offrivano questo intrattenimento hanno dovuto iniziare a creare delle vere e proprie liste d’attesa, a causa delle centinaia di prenotazioni che ricevevano.

Oggigiorno esistono vere e proprie compagnie teatrali, formate da attori professionisti e specialisti nell’improvvisazione, che offrono la loro competenza e il loro talento per organizzare cene con delitto.

Una tra le più famose e quotate, per quanto riguarda il territorio di Milano e dintorni, è CenaConDelittoMilano.net. Una squadra di professionisti appassionati di gialli in grado di trasformare una noiosa e semplice cena in un palco di teatro in cui tutti sono attori, registi, detective e testimoni, in una girandola di emozioni in grado di appassionare anche i più scettici e seriosi.

– Cena con delitto: cos’è

La cena con delitto è una vera e propria cena interattiva.

Una serata in bilico tra una cena elegante, un gioco di società, un gioco di ruolo e uno spettacolo teatrale interpretato da attori professionisti, dotati sia di competenze tecniche che di qualità personali come l’improvvisazione, l’estro, la fantasia, la capacità comunicativa e l’empatia verso il pubblico.

Tutto questo costituisce la formula perfetta per far venire fuori una serata divertente, diversa da tutte le altre, originale, coinvolgente e dal fortissimo impatto emotivo. Pathos e ilarità si alternano continuamente, tenendo alto l’interesse del pubblico, obbligandolo a scrutare con attenzione ogni particolare, ad analizzare ogni frase e battuta, pur di arrivare a cogliere l’indizio principale, necessario a identificare l’assassino.

Questo tipo di serate coinvolgono davvero tutti, dai bambini ai nonni, che a turno indagano, vengono tirati nella storia dalla maestria degli attori, sono chiamati a rispondere come testimoni o possono decidere di inserirsi nella sceneggiatura formulando ipotesi, tesi e domande, al solo scopo di dirottare l’attenzione degli avversari e metterli in difficoltà. Un gioco che non prevede regole, ma solo interazione e un pizzico di furbizia, da utilizzare ognuno come meglio crede.

Il tutto sotto la supervisione e la regia dello staff di attori professionisti, che con intelligenza e acume riusciranno a cambiare le carte in tavola più e più volte, per far crollare le certezze di tutti e rendere il gioco ancora più intricato, intrigante, coinvolgente.

Chiunque abbia partecipato a una cena con delitto potrà sicuramente testimoniare di aver visto serissimi padri di famiglia o elegantissime signore battere il pugno sul tavolo in un moto di stizza, quando dopo un lungo ragionamento che quadrava perfettamente hanno scoperto, grazie a un colpo di coda di un attore che ha improvvisato un nuovo dettaglio, di essere totalmente fuori strada.

Lo scopo di una cena con delitto è solo uno: divertire, coinvolgere, emozionare, far vivere al pubblico la sensazione di essere parte integrante di uno spettacolo, di fare lo spettacolo, di plasmarlo grazie al loro contributo.

Da non dimenticare, la parte stimolante della competizione: in fin dei conti, per chi indovina il nome dell’assassino c’è un premio!

Si sa, quando si gioca per vincere tutto prende un sapore ancora più stuzzicante e conturbante, l’impegno si fa intenso, l’adrenalina scorre nelle vene, la motivazione tiene viva la concentrazione e la serata ottiene un successo strepitoso. Pur trattandosi di un gioco basato sulla recita di una tragedia, non mancano mai nelle storie di cena con delitto dei momenti comici, ilari, esilaranti. Serve per spezzare il ritmo della storia, per sciogliere la tensione, per rendere il tutto più leggero e godibile.

Chi non ama i gialli puri non si lasci spaventare! Cena con delitto è uno spettacolo che tocca un po’ tutti i generi, studiato e creato per soddisfare i gusti di un pubblico vasto ed eterogeneo. La base è gialla ma nel corso della storia ci sarà modo di assistere a momenti di azione e avventura, d’amore, di comicità e commedia.

Trame dense, ricche, multisfaccettate, che cambiano colore e tonalità ogni poco. Si passa dalla tensione alla risata di cuore, dalla commozione alla suspance, dal ritmo velocissimo a lunghe descrizioni di luoghi e indizi, utili per arrivare alla soluzione dell’intrigo. Non c’è tempo per annoiarsi e distrarsi durante una cena con delitto. Cosa abbastanza giusta: in fin dei conti, bisogna acchiapparlo quest’assassino o no?

– Come funziona

L’evento cena con delitto si articola in varie fasi. C’è da considerare che il gioco deve essere inteso come il perno attorno al quale far girare tutta la serata, quindi deve iniziare al momento dell’arrivo degli ospiti o dell’aperitivo e andare avanti fino a notte inoltrata.

Il senso di questa formula è proprio questo: intrattenere i commensali per tutta la durata della cena, evitando così quelle situazioni imbarazzanti e tristi in cui si mangia in silenzio facendo languire la conversazione o infilandosi in discorsi noiosi che fanno solo venir voglia di essere altrove.

La serata con delitto, invece, deve essere cadenzata, vivace, in un crescendo e sfumando di emozioni continue, non deve dar modo a nessuno di annoiarsi o di distogliere l’attenzione. È importante che il pathos si protragga dall’inizio della cena fino all’ultimo caffè e al carrello degli amari, in modo da accompagnare l’intera serata dall’inizio alla fine.

Ecco, quindi, come solitamente viene strutturata una cena con delitto:

lo staff di attori arriva per tempo e si occupa di allestire le scenografie. I ragazzi di CenaConDelittoMilano.net sono particolarmente rinomati per quest’aspetto, in grado di trasformare un locale o una casa in un vero e proprio palco teatrale, ricco di oggetti di scena affascinanti e accattivanti;
all’arrivo degli invitati, gli attori tengono una breve presentazione. È un momento fondamentale della serata, serve a creare feeling tra i partecipanti e un clima amichevole e confidenziale con gli animatori-attori, che dovranno poi interagire continuamente con tutta la platea;
– si fanno accomodare i commensali ai tavoli, organizzati in gruppi per creare diverse squadre. Il numero delle squadre è a piacere, da concordare in base a quante persone partecipano. Non è necessario che siano squadre equilibrate né a livello numerico né per eterogeneità, l’importante è che tutti siano a proprio agio, giochino con le persone che preferiscono e si sentano come a casa, in famiglia;
– dopo aver svolto i convenevoli del caso, sempre in una clima di convivialità e simpatia, gli attori spiegano le regole del gioco, il suo funzionamento, danno qualche anticipazione su cosa succederà nel corso della serata;
– contestualmente all’arrivo in tavola delle prime portate comincerà la messa in scena, ovviamente senza che nessuno sappia quando e come, per non rovinare l’effetto sorpresa;
– l’inizio della cena con delitto è rappresentato, naturalmente, dal delitto, che si consumerà in un angolo della sala o della casa, in modo spettacolare e clamoroso, così da attirare immediatamente tutta l’attenzione e la curiosità del pubblico;
– da quel momento in poi, i partecipanti inizieranno ad assistere a un vero e proprio spettacolo fatto di dialoghi, di entrata in campo di personaggi tanto improbabili quanto buffi e divertenti, di racconti e azioni, in un susseguirsi di emozioni altalenanti, ora ricche di tensione ora cariche di umorismo, ora commoventi e sentimentali e ora grottesche ed esilaranti;
– nel corso della rappresentazione i partecipanti sono chiamati ad interagire, coadiuvati dagli attori o per propria iniziativa personale, facendo domande o snocciolando ipotesi sul delitto. I professionisti, maestri in questo, sapranno cogliere qualsiasi spunto per improvvisare, arricchire, inventare nuovi particolari e gettare diverse luci su tutto il giallo, con lo scopo di mandare in confusione il pubblico e costringerlo a ragionare e aguzzare l’ingegno per scoprire l’assassino, il movente e la dinamica dei fatti;
– la pantomima viene portata avanti per tutto il tempo della cena e anche oltre, aggiungendo sempre nuove scene, indizi e dettagli;
– quando una squadra è in grado di fornire il nome dell’assassino, corredato da un discorso che spiega come si è arrivati all’accusa, quale è il movente, come si è svolto l’omicidio e quali dettagli sono stati fondamentali per arrivare alla soluzione, il gioco è finito;
– l’ultima fase prevede la premiazione della squadra vincente e, naturalmente, un breve momento di commiato e saluti tra lo staff di attori e il pubblico.

– Come funziona al ristorante?

La cena con delitto è un’idea perfetta per i ristoratori o per i titolari di locali pubblici come pub, bar, locali notturni, sale da ballo con il servizio di cena, pianobar. Ovunque sia possibile offrire ai clienti un pasto si può inscenare una cena con delitto di successo.

Organizzare un evento del genere è non solo molto divertente anche per il titolare dell’attività e per i suoi collaboratori, che sicuramente quella sera non chiederanno malattie né ferie né permessi ma sgomiteranno per essere tutti presenti a godersi lo spettacolo, ma è anche un’ottima strategia di marketing.

Questo perché:

– la cena con delitto è un evento originale, in grado di sbaragliare tranquillamente la concorrenza dei ristoranti che offrono servizi di intrattenimento classici come musica, balli, tombola;
– i clienti abituali parteciperanno tutti in massa, curiosi di provare quest’esperienza proposta da un ristorante in cui hanno fiducia e dove sanno già di trovare un menù di loro gradimento. Se a questo si aggiunge un’attività ludica poco conosciuta e così fuori dagli schemi, non si perderanno l’evento per nulla al mondo;
– con una buona pubblicizzazione dell’evento, magari tramite volantinaggio sul territorio circostante, si attirano tantissimi nuovi clienti che parteciperanno per curiosità e poi, convinti anche dal menù e dal servizio, diventeranno abituali e fidelizzati, ampliando il giro d’affari del locale;
– il passaparola diventa una pubblicità a costo zero. I clienti che parteciperanno all’evento della cena con delitto ne parleranno, nei giorni seguenti, con colleghi, amici e parenti e contribuiranno a sviluppare curiosità e interesse.

È un dato di fatto che tutti i locali che hanno provato una cena con delitto si sono ritrovati a organizzarne un’altra poco tempo dopo. Questo perché continuamente martellati dalle richieste di clienti che volevano la rivincita, e godere di un’altra serata divertentissima, e di telefonate di potenziali clienti che chiedevano informazione sulla prossima cena con delitto in calendario.

Portare grandi flussi di clientela nel proprio locale, garantendo loro una serata fuori dagli schemi e da ricordare, fa la differenza sugli incassi mensili e, di conseguenza, annuali.

– Come funziona a casa?

La compagnia di CenaConDelittoMilano.net non è disponibile solo per grandi eventi commerciali, professionali o a beneficio degli imprenditori ristoratori. Tutti possono organizzare una cena con delitto, anche solo per festeggiare in maniera diversa un compleanno, un anniversario, una ricorrenza o semplicemente per dare un party esclusivo da vivere in allegria con tanti amici, parenti e conoscenti.

Cena con delitto a casa come funziona e perché organizzarla:

– per puro divertimento, per concedersi una serata tra amici indimenticabile, per dare un gusto diverso a una classica cena con tanti invitati;
– per festeggiare in modo originale un compleanno, un anniversario, una laurea, una promozione sul lavoro, un addio al nubilato o celibato, un diciottesimo, un diploma.

In tutti questi casi, basterà occuparsi del menù, personalmente o assoldando una ditta di catering e affidarsi alla fantasia e alle capacità organizzative del team di CenaConDelittoMilano.net. Saranno in grado di trasformare la casa, o il locale affittato per l’occasione, in un piccolo teatro operoso, sul quale palco si avvicenderanno le scene e gli atti della commedia tragicomica, esattamente come avverrebbe in un ristorante o un locale notturno.

Una maniera davvero carina e divertente di stupire i propri amici, parenti, figli o vicini di casa e tutti gli invitati all’evento.

– Possono partecipare tutti alla cena con delitto?

CenaConDelittoMilano.net offre solo attori professionisti, selezionati per competenze e capacità di recitazione ma non solo. Chi sceglie di dedicare il suo talento a questo tipo di eventi deve essere necessariamente dotato di una forte empatia, di una grande capacità comunicativa, di doti di coinvolgimento e interazione con qualsiasi tipo di pubblico. Non c’è quindi da preoccuparsi.

Gli attori saranno in grado di proporre uno spettacolo di altissimo livello, e di grande coinvolgimento emotivo, in presenza di qualunque tipologia di platea. Hanno la sensibilità necessaria per modificare le loro sceneggiature laddove sia necessario, magari eliminando frasi troppo cruente se sono presenti tanti bambini o evitando quella eccessivamente maliziosa se si capisce che il pubblico non gradisce.

Sono bravissimi nel coinvolgere con garbo, tatto e delicatezza ragazzi e ragazze, giovani e anziani, uomini e donne.

Le cene con delitto sono aperte a tutti. Perfette per:

– famiglie, anche con bambini e anziani;
– comitive di adolescenti o ragazzi giovani;
– comitive di amici;
– coppie che hanno voglia di cenare in compagnia di altra gente e di divertirsi giocando;
– single, perché no, che si possono unire a una squadra e trascorrere in modo alternativo e divertente quella che rischiava di essere una triste cena in solitudine in una pizzeria o un fast food;
– gruppi di colleghi che vogliono organizzare una cena aziendale diversa dal solito;
– scolaresche, magari delle scuole medie o superiori, che vogliono festeggiare la fine dell’anno in modo originale e divertente;
– squadre sportive che vogliono festeggiare una vittoria o la fine della stagione;
– chiunque desideri trascorrere una serata diversa interagendo attivamente in un gioco e non restando passivamente ad ascoltare musica o guardare un film.

La cena con delitto è una cosa che piace davvero a tutti, in grado di coinvolgere e appassionare. Non solo, è anche un gioco piuttosto intellettuale, che non obbliga nessuno a mettersi in ridicolo o a partecipare a gare fisiche o imbarazzanti.

Si tratta solo di assistere a un bellissimo spettacolo di classe, a ragionare seguendo gli indizi, osservando i dettagli e cercando di far cadere nel tranello gli attori testimoni o narratori e individuare la soluzione a un enigma conquistando gloria, premio e applausi da parte – di tutta la platea.

Perfetto quindi sia per chi ha un carattere molto aperto e socievole sia per le persone un po’ più timide, che si sentirebbero a disagio nel partecipare a giochi di gruppo strutturati in altro modo.

– I prezzi per una cena con delitto

Per organizzare una perfetta cena con delitto è importante rivolgersi a uno staff di persone competenti. Questo non solo per avere la garanzia che la serata verrà orchestrata da persone talentuose, in grado di farla funzionare al meglio e di renderla divertente e coinvolgente per tutti, ma anche che siano bravi nell’allestire la sceneggiatura e rendere l’ambiente credibile.

È importante, quindi, scegliere un’azienda specializzata in queste cose, che si presenti sul luogo della festa con il materiale giusto e la capacità di creare atmosfere suggestive e coerenti col contesto della storia che andranno a inscenare. CenaConDelittoMilano.net offre tutto questo a un prezzo davvero concorrenziale, molto in linea con la qualità del suo servizio.

Un costo onesto permette:

ai ristoratori di offrire la quota di iscrizione ai loro clienti a basso prezzo, così da invogliarli ancora di più a partecipare in gran numero;
ai privati di spendere quello che avrebbero comunque speso per organizzare una grande cena in un ristorante di livello.

Investire bene i propri soldi significa riuscire a ottenere di più risparmiando. In questo caso, per esempio, si riesce a offrire cena e una lunga serata di intrattenimento davvero originale e spettacolare senza dover sacrificare budget improponibili.

– A chi rivolgersi per organizzare una perfetta cena con delitto

Una cena con delitto non è così semplice da organizzare, nonostante gli elementi indispensabili siano davvero pochi. Il difficile sta nel condurre il gioco con arguzia e credibilità, adeguandosi di volta in volta al riscontro del pubblico, intuendo quando qualcuno sta per raggiungere la soluzione e intervenendo tempestivamente per confondergli le idee, così da non far terminare il gioco troppo presto.

Tutti trucchi del mestiere, che solo attori consumati e di comprovata esperienza e talento possono avere e maneggiare con dimestichezza e naturalezza, senza che nessuno se ne accorga. Se si ha in mente di creare un evento cena con delitto nel proprio locale, od organizzare una cena con delitto a casa per stupire parenti e amici, è importante ingaggiare un ottimo team.

CenaConDelittoMilano.net offre un servizio a 360°, la garanzia di una serata riuscita e indimenticabile, simpatia, garbo, gentilezza e competenza a costi decisamente abbordabili da tutti.

Per contattarli e richiedere informazioni, preventivi o semplicemente per fissare un colloquio conoscitivo durante il quale esporre il proprio progetto e capire se c’è possibilità di collaborazione basta approfittare del recapito telefonico o del form precompilato nella sezione contatti. Inoltre, sul sito si trovano altre interessanti informazioni, esempi di cena con delitto, curiosità, un blog con le recensioni delle cene con delitto più intriganti e riuscite.

Tutti articoli integrativi e informativi che possono dare l’idea esatta di come funziona la cena con delitto, come si svolge e quanto divertimento ed emozione è in grado di generare nei partecipanti.

– Piccoli consigli per renderla ancora più coinvolgente

Una volta ingaggiato il cast di attori, al quale sarà affidata tutta la gestione e l’organizzazione del gioco, per rendere la serata ancora più brillante si può:

– scegliere un menù semplice, leggero ma particolarmente invitante, che invoglierà ancora più persone a partecipare alla serata anche per la curiosità di assaggiare un piatto nuovo;
– decorare i tavoli con gadget, tovaglie o stoviglie a tema delitto oppure pensare a un dolce a tema da offrire alla fine della cena;
– coinvolgere i propri camerieri e collaboratori, magari facendoli travestire o vestire in armonia con gli attori, per incrementare ulteriormente il pathos dell’atmosfera;
– se si è titolari di un hotel, albergo, villaggio turistico informarsi sulla formula week end con delitto che, sulla stessa falsariga della cena, intrattiene gli ospiti in ben due giornate consecutive di indagini.

Tutte piccole attenzioni che, insieme all’allestimento e alla bravura del team di CenaConDelittoMilano.net, renderanno ancora più speciale e dettagliata la serata.

SHARE

LEAVE A REPLY

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.